Bacheca: Domande e risposte
Arcisate-Stabio
Salve, le invio la relazione generale sul progetto di realizzazione del nuovo collegamento ferroviario Arcisate-Stabio. Su youtube ho anche pubblicato il filmato che illustra la realizzazione del progetto

FILMATO

Fabrizio Ghioldi

=================

La ringrazio dell'invio e del link sul filmato.
Gradirei Sue indicazioni sulla data di attivazione: si parla di 2013 ma, dai commenti, sembrerebbe trattarsi della solita (dis) organizzazione italiana.
Ennio Morando

=================

Le invio copia dell'orario dei bus sostitutivi (ditta Morandi srl) e tre foto dell'edificio che ospitava la stazione, ormai demolito.
L'orario che le ho inviato è una delle prime versioni distribuite alla stazione di Varese e dai controllori sui treni, prima della chiusura della tratta avvenuta il 13 dicembre 2009. Due piccole precisazioni: ora la fermata di Besano viene effettuata in via Girola davanti al civico 3 (in centro paese) , mentre prima, come può leggere sull'orario, era effettuata sulla strada statale che costeggia il paese; per quanto concerne le fermate di Arcisate, solo quelle in direzione Varese sono effettuate di fronte al municipio, quelle in direzione Porto Ceresio sono effettuate davanti al luogo dove prima era situato l'edificio della stazione.
Le tre foto mostrano la stazione poco prima dell'interruzione della tratta. Come può vedere era proprio degradata, ma fino agli anni '80 non era una stazione, ma un giardino. Ricordo addirittura una vasca coi pesci rossi (non visibile nelle foto) ; oggi una cosa del genere sarebbe impensabile.
Tutto il materiale che le mando e il filmato che ha visto su Youtube l'ho scaricato da un DVD, realizzato in tiratura limitatissima, distribuito alla fine della cerimonia di inizio lavori avvenuta nell'estate del 2009 (però i lavori sono iniziati un anno dopo) . Per fortuna sono riuscito ad averne una copia, altrimenti non avrei potuto caricare il filmato su Youtube e solo quei pochi presenti alla cerimonia lo avrebbero visto. In quanto a pubbliche relazioni, RFI e comune di Arcisate fanno il gioco delle tre scimmie (non sento, non vedo, non parlo) , al massimo ci informano a fatti compiuti.
Per quanto riguarda la fine dei lavori la sitazione è la seguente: dopo la chiusura avvenuta il 13 dicembre 2009, i lavori sono iniziati con sei mesi di ritardo. Dopo un inizio che sembrava promettente, all'improvviso i lavori cominciano a procedere un po' lentamente fino a quando sono stati sospesi per due settimane perché RFI non inviava alla ditta appaltatrice i pagamenti pattuiti. Dopo la ripresa dei lavori c'è stato un nuovo rallentamento, a quanto pare dovuto all'alta percentuale di arsenico contenuta nella terra scavata e coi relativi problemi di smaltimento (mi chiedo se sia un valido motivo per rallentare i lavori) . Attualmente lo scavo della trincea non è ancora terminato, le stazioni nuove e i binari ancora non si vedono; se riescono a finire per il 2013 dovrebbero fare il controllo anti doping a tutti gli operai del cantiere. Da parte loro gli svizzeri sono già pronti; è vero che dovevano fare solo il collegamento da Stabio a Mendrisio, 4 km al massimo, ma hanno fatto tutto a tempo record e senza interruzioni burocratiche. Se avessimo affidato a loro anche i lavori da Varese a Gaggiolo, pagandoli noi, ci sarebbe da scommettere la casa sulla fine dei lavori nel 2013.

Fabrizio Ghioldi
615

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2019 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
© 2008,2019 Ricordi di Rotaie - Tutti i diritti riservati.