Bacheca: Domande e risposte
La leggenda del Montorso
In provincia di Latina gira una leggenda che vede come protagonista la galleria del Montorso di 7.400 m sulla ferrovia Roma - Napoli via Formia situata tra Priverno e Monte San Biagio. Si narra che attorno al 1910 durante gli scavi, effettuati con piccone e dinamite, fu trovata una voragine all'interno del tunnel di scavo. Il baratro fu prontamente superato tramite un ponte che però non resse il peso del treno del collaudo, presumibilmente composto da 3 locomotive a vapore, che ne rimase inghiottito. Al riguardo la leggenda narra che la voragine era talmente profonda che non si sentì il rumore del treno che arrivava sul fondo.
Si parla anche di fossili di ippurite non salvaguardati durante gli scavi e, addirittura, di dinosauri perfettamente conservati ridotti a "carne trita" dalla dinamite.
Se qualcuno fosse in possesso di notizie affidabili al riguardo, può mettersi in contatto con RdR.
Francesco Scalfati
1011

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2019 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
© 2008,2019 Ricordi di Rotaie - Tutti i diritti riservati.