Bacheca: Domande e risposte
Opera Omnia
Un lettore ci scrive:

Perché non permettere agli abbonati un aggiornamento totale e/o periodico di tutta l'Opera Omnia con un semplice click nell'area riservata del sito, con cui si possa scaricare, nel tempo necessario, tutti i files di Ricordi di Rotaie nella loro ultima versione aggiornata?

Risponde il webmaster:

Il sito è stato ottimizzato per una navigazione ragionata fra i vari file, secondo diversi criteri, in modo da trovare rapidamente quello che si cerca.

Inoltre, per facilitare gli aggiornamenti periodici e mantenere storia delle variazioni (non vorrete che Ricordi di Rotaie non si ... ricordi di se stessa?) , sul sito non esiste una directory con tutti i file aggiornati ma una situazione all'impianto del sito, quindi a luglio del 2008, ed un centinaio di directory, una per ogni circolare fino ad ora pubblicata.

Una funzione per scaricare tutti i file, pur non impossibile, sarebbe molto complessa ma anche inutile: il "ricambio" dei file è tale che meno dell'undici per cento è rimasto immutato dalla prima pubblicazione di questo sito.

Chi proprio vuole assecondare il proprio legittimo desiderio di possesso deve armarsi di pazienza e scaricare singolarmente i file partendo dalla pagina La rete ferroviaria italiana.

Naturalmente siamo a disposizione per valutare eventuali necessità di navigazione fra i file di Ricordi di Rotaie non coperte dalle attuali funzionalità del sito, che fossero all'origine di questa richiesta.

_
201

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2019 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
© 2008,2019 Ricordi di Rotaie - Tutti i diritti riservati.