Gli articoli dei collaboratori
Articoli - 05/04/2020
IL PATRIMONIO FERROVIARIO
di Ettore Caliri
Da una inchiesta pubblicata negli anni sessanta su una rivista finanziaria anglosassone si poteva appurare che i maggiori proprietari immobiliari del Regno Unito erano la British Armed Forces, le Compagnie Ferroviarie e la Chiesa Anglicana.
Anche in Italia fondamentalmente siamo in linea fatta salva la diversa denominazione della Chiesa, ma vogliamo soffermarci -in questa sede- alle cose terrene, cioè l'enorme disponibilità di immobili di varia tipologia che sono appartenuti e/o appartengono ad oggi alle FS e alle Ferrovie Concesse...

Gli abbonati possono scaricare i seguenti file per continuare a leggere l'articolo:
133
1) File Dati Testuali Il patrimonio
2) File Dati Testuali Elenco e didascalie foto de Il Patrimonio
3) Zippati Foto de Il Patrimonio

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Ettore Caliri
Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2021 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
© 2008,2021 Ricordi di Rotaie - Tutti i diritti riservati.