testata
Unioni... di fatto!
Ovviamente stiamo parlando della connessione fra moduli FREMO.
home page

home page


La base del semplice sistema di connessione tra i moduli.

Foto Mario De Prisco
19 marzo 2013

Sembra strano ma a volte anche su cose semplici come un bullone possono sorgere equivoci... ed allora cosa c'è di meglio di una bella fotografia?
Le connessioni tra i moduli devono essere realizzate con bulloni misura M8 (diametro alla filettatura da 8mm) a testa esagonale di lunghezza, nella parte filettata, compresa fra 40 e 50mm, utilizzati con due rondelle spesse almeno 1,5mm, di diametro esterno superiore a 24mm e dadi a farfalla (anche detti "dadi a galletto"). Per poter completare la connessione dei moduli senza l'impiego di attrezzi è consigliato avvitare fino a fondo corsa un dado esagonale che, a contatto con la testa del bullone, ne faciliti la presa. In alternativa è possibile utilizzare i più costosi bulloni con testa a farfalla (o galletto).
Di questi insiemi bullone-dado-rondelle-galletto ne occorrono cinque per ogni modulo (o sottomodulo): verranno utilizzati tutti durante il trasporto sicuro in associazione col modulo gemello. Nell'allestimento dell'impianto modulare la connessione con il modulo adiacente potrà essere assicurata con soli tre bulloni sfruttando il foro centrale e quelli laterali bassi.

Maggiori informazioni sugli aspetti normativi posso essere reperite in questa pagina.

Per il trasporto dei moduli fare riferimento a questa pagina.
1242

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2008 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
Ing. Mario De Prisco - Rende - P.I. 00992050781
© 2008 Le stagioni dei treni - Tutti i diritti riservati.