testata
Incontro a Tropea
home page

home page


La locandina esposta davanti l'Hotel Virgilio.

Foto Saverio Ciccarelli
24 ottobre 2010
foto successiva
foto successiva

Rapida carrellata di immagini per illustrare l'incontro organizzato dal Gruppo Fermodellistico Tropeano per il 24 ottobre 2010.

Link correlati:
Per maggiori informazioni su FREMO-Calabria
Il servizio realizzato da RaiTre
L'articolo pubblicato sul sito della Duegi
Il sito GFT
Il Quotidiano della Calabria
L'intervista integrale a Benedetto Sabatini, direttore di Tutto Treno Modellismo

L'incontro ha visto presenti gruppi di Catanzaro, Reggio e Messina oltre a Tropeani e Cosentini.
Si trattava di una opportunità di far conoscere fra di loro i vari gruppi, presentare anche alcune opere modellistiche e fra queste un impianto FREMO composto da una stazione, sette moduli ed un cappio di ritorno (purtroppo di raggio ridotto).
All'apertura alle undici e trenta ciascun gruppo ha avuto la possibilità di presentarsi agli altri ricordando i propri obiettivi ed i programmi futuri.
A me è toccato parlare di FREMO-Calabria.
Soprattutto ho spiegato ai presenti cosa è FREMO e come lo si vuole applicare in Calabria. Mettendo l'accento sul fatto che il club è unico, europeo, e che i gruppi locali possono avere un ruolo di supporto ma che il "focus" rimane diretto ai singoli.
Nei fatti FREMO-Calabria non vuole entrare in concorrenza con gruppi ed associazioni esistenti ma semmai creare un tessuto connettivo per invogliare ad un gioco di squadra tutti i modellisti isolati, e non, presenti sul territorio.

La bontà delle tesi esposte è stata confermata da due circostanze: i cenni di approvazione di Benedetto Sabatini, direttore di Tutto Treno Modellismo e di conseguenza con una visibilità a livello nazionale delle tematiche del modellismo ferroviario nazionale, ma soprattutto le adesioni raccolte che di fatto più che raddoppiano le nostre forze.
Lo so... siamo pochi e ben sparpagliati su un territorio abbastanza grande e dalla orografia tormentata... pure dalla Salerno-Reggio, ma questa è stata per me una grande soddisfazione.

Nel pomeriggio dopo un veloce buffet è partita la strenata che potete ammirare nelle foto. Sui moduli FREMO non avevamo orario da rispettare ma un po' di movimento s'è visto.

Infine un doveroso ringraziamento va attribuito a Davide Godano, insostituibile organizzatore dell'evento, ed a tutto il GFT.
13354

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2008 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
Ing. Mario De Prisco - Rende - P.I. 00992050781
© 2008 Le stagioni dei treni - Tutti i diritti riservati.