testata
Draisina 600T
home page

home page


La Draisina 600T di stanza a Cosenza ripresa nella stazione di Castiglione Cosentino ai tempi della ristrutturazione dell'impianto

Fermo immagine Nino Caldarella

Con una boccetta di Maskol (o similare) e proteggi i vetri, almeno la parte centrale. Poi una leggera passata di trasparente opaco in bomboletta. I possessori di aeropenna trasecoleranno ma per un invecchiamento leggero modeste imperfezioni di una rudimentale bomboletta tutto sommato sono un bene e non un male.
Se vuoi un effetto pił trasandato prima del trasparente fai qualche passaggio di polvere rosso ruggine data a pennello secco facendola accumulare nelle incisioni e sulle ruote.
Importante avere una foto del reale.
288

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2020 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
Ing. Mario De Prisco - Rende - P.I. 00992050781
© 2008,2020 Le stagioni dei treni - Tutti i diritti riservati.