Bacheca: Domande e risposte
LA VECCHIA DORSALE APPENNINICA
Riteniamo si renda necessario un chiarimento su questa lunga e storica linea interna per le perplessità sorte sulla sua storia e sul suo stato attuale determinati dalle numerose chiusure, riaperture e richiusure sulla stessa direttrice che hanno causato il fiorire di incertezze.

Inizialmente avevamo la Dorsale Appenninica (Codice RdR: Doap) che andava da Terni fino addirittura a Gioia del Colle. Poi, per sintetizzare, alcune soppressioni, ripetute o verosimilmente definitive, hanno interessato segmenti di questa linea che a loro volta l'hanno spezzata in altri segmenti e quindi oggi abbiamo:
- Terni - Sulmona: attiva come Centrale Appenninica (Ceap)
- Sulmona - Carpinone: soppressa come Sannitica Superiore (Sasu)
- Carpinone - Bosco R: attiva ed entrata a far parte della linea del Volturno (Volt)
- Bosco R - Benevento: soppressa come Sannitica Centrale (Snce)
- Benevento - Avellino: attiva come Sannitica Inferiore (Sain)
- Avellino - Rocchetta SAL: soppressa come Irpina (Irpi)
- Rocchetta SAL - Gioia dC: attiva come Appenninica Meridionale (Apme)

Chi vuole avere una visione d'insieme schematica può usare le mappe schematiche del Centro e del Sud rispettivamente Mapp5 e Mapp6.
_
255

Segnala ad un amico
Nome mittente
Email mittente (*)
Nome destinatario
Email destinatario(*)
Messaggio (max 250 car.)
Inviami una copia

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

I dati inseriti sono usati per il solo trattamento di invio
della mail e saranno conservati nei database a solo scopo
di monitoraggio e prevenzione degli abusi.

Indietro Torna al portale	Inizio

© 2004,2022 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
© 2008,2022 Ricordi di Rotaie - Tutti i diritti riservati.