testata
Ricordi di Rotaie
Area di libero accesso
Home
Il nostro gruppo
Il coordinatore
La materia
Come operiamo
Qualche esempio...
Come abbonarsi
Link utili
I collaboratori RdR
Convenzioni grafiche
In poltrona...
Ricerca collaboratori
Aggiungi ai preferiti
Mappa del sito
Collaborazioni e contatti
L'angolo del relax
Bacheca
Dicono di noi
Area Abbonati
Login/Logout
La rete ferroviaria italiana
Le circolari
Regione per Regione
Ambiente RdR


La newsletter

Se vuoi cancellare la tua iscrizione, clicca qui

 
Le vecchie schede

Info Argomenti FAQ Ricerche

Rammentiamo che con il link "Argomenti" si ha accesso alle schede pubblicate qualche anno fa fra le pagine del sito WEB "Ferrovie On Line". Tali schede sono pertanto da considerarsi puramente esemplificative e, oltre ad essere parziali, non sono aggiornate per quanto riguarda contenuti e formati. Esempi più aggiornati possono essere scaricati cliccando sul link "Qualche esempio..." mentre per avere accesso a tutti i file è necessario abbonarsi con le modalità presentate in "questa pagina".

3-/-0/2004 (0235) A
A214 B01 apr 03 -d-pe---- - Cremona (Aggiornata )

Posti di servizio:
(Bettenesco)
Castelvetro
Cava Tigozzi
Cava Tigozzi (Prima)
Cava Tigozzi+Spinadesco
Cremona
Cremona Po
Cremona Porta Milano
Olmeneta [ex Olmenetta]

Elenco Distanze:
5+720 (Bettenesco) - Cremona
5+415 (Bettenesco) - Olmeneta
6+087 Castelvetro - Cremona
0+090 Cava Tigozzi ˆ Cava Tigozzi (Prima)
5+074 Cava Tigozzi (Prima) - Cremona
4+002 Cava Tigozzi+Spinadesco - Cremona Porta Milano
2+316 Cremona - Cremona Po
1+005 Cremona - Cremona Porta Milano


Cremona (Aggiornata )

Cava Tigozzi+Spinadesco - Cremona Porta Milano
Apertura : 02/01/1926
Chiusura : 31/03/1956
Altre Date:
04/1931 interruzione del servizio viaggiatori sul raccordo Cremona Porta Milano - Cremona.
08/09/1943 riattivazione del servizio viaggiatori sul raccordo Cremona Porta Milano - Cremona.
1944 soppressione del servizio per danni di guerra determinati soprattutto dal crollo del ponte sull‚Oglio.
1950 riattivazione.
14/07/1954 riattivazione del servizio viaggiatori sul raccordo Cremona Porta Milano - Cremona.
31/08/1956 Data alternativa di chiusura
Pendenza massima : 0 mm/m
Armamento ...... : singolo 36 kg/m
Lunghezza ...... : 4+002
Esercente ...... : Snft Società Nazionale Ferrovie Tranvie
Posti di servizio:
0+000 Cava Tigozzi+Spinadesco
4+002 Lr Cremona Porta Milano

Diramazioni:
Note: Tronco finale della linea da Soresina Città a Cremona Porta Milano. Il servizio era normalmente impostato su convogli in partenza da Rovato Borgo per Cremona Porta Milano oppure su relazioni locali più brevi da Soresina e Soncino. I collegamenti con altre stazioni della rete Snft videro relazioni dirette da Bornato+Calino, Brescia, Edolo, ed Iseo, mentre al di fuori delle linee sociali si ebbero convogli diretti da Milano Centrale via Rovato - Rovato Borgo. Il servizio per Milano Centrale era svolto da automotrici in composizione a Rovato con quelle in provenienza da Edolo ed ugualmente dirette a Milano. Al ritorno si effettuava manovra opposta di scomposizione.
Per molto tempo la linea soffrì il rifiuto delle Fs di far attestare i treni Snft nella propria stazione. Quando ciò poté finalmente avvenire la linea era già in crisi economica. Tutte le relazioni indicate poterono così usufruire di origine e fine corsa a Cremona, compreso il collegamento diretto con Milano Centrale che, sul tragitto Snft, aveva una lunghezza minore che sul tracciato tutto Fs sulla via di Codogno o di Treviglio.

Stato attuale: Livello V° Nessuna vestigia del tracciato anche perché in questo tratto correva quasi completamente su sede stradale. In buone condizioni il fabbricato di Cava Tigozzi+Spinadesco, abitato da privati. Ancora visibile il sottopassaggio della linea Fs oltre Cava Tigozzi+Spinadesco. Fatiscente ma ancora utilizzato per scopi diversi il fabbricato di Cremona Porta Milano. Il deposito locomotive viene usato come rimessa autobus.


Cremona - Cremona Po
Apertura : 10/07/1916
Altre Date:
1944 interruzione del servizio per danni di guerra.
1958 riattivazione

Pendenza massima : 0 mm/m
Armamento ...... : singolo
Lunghezza ...... : 2+316
Esercente ...... : Fs Ferrovie Stato
Posti di servizio:
0+000 Adlr Cremona
2+316 Lmn Cremona Po

Diramazioni: Da Cremona per Piadena, Cremona Po, Castelvetro, Cremona Porta Milano, Codogno, Olmeneta.

Note: Raccordo fra la stazione principale cittadina e lo scalo sulla darsena del Po, a servizio della navigazione fluviale. La linea presentava un regresso a circa metà percorso per cui, per accedere allo scalo fluviale, era necessaria una manovra di retrocessione. La lunghezza di costruzione, compreso il regresso, era di 2+789.

Stato attuale: Livello IV°. Ufficialmente mai soppressa ma da molti anni in abbandono, la relazione risulta non più utilizzata praticamente. Il binario compare di tanto in tanto tra le erbacce ed in particolare sono evidenti lo scambio in piena linea e qualche metro di rotaia del raccordo che portava alla raffineria. Le rotaie per il porto si interrompono presso l‚incrocio a raso con la tangenziale e rimangono sepolte dall‚asfalto. L‚area occupata dal piazzale di Cremona Po é stata adibita a parco pubblico, con ritrovi di tipo dopolavoristico.


Cremona - Cremona Porta Milano
Apertura : 02/01/1926
Chiusura : 01/01/1959
Altre Date:
04/1931 interruzione dell‚esercizio viaggiatori.
08/09/1943 riattivazione del servizio viaggiatori.
1945 nuova interruzione dell‚esercizio viaggiatori.
14/07/1954 riattivazione del servizio viaggiatori.
31/08/1956 data chiusura alternativa
Pendenza massima : 0 mm/m
Armamento ...... : singolo 36 kg/m
Lunghezza ...... : 1+005
Esercente ...... : Snft Società Nazionale Ferrovie Tranvie
Posti di servizio:
0+000 Adlr Cremona
1+005 Lr Cremona Porta Milano

Diramazioni: Da Cremona per Piadena, Cremona Po, Castelvetro, Cremona Porta Milano, Codogno, Olmeneta.

Note: Raccordo tra la stazione Fs di Cremona e quella della Snft. Per molto tempo la linea soffrì il rifiuto delle Fs di far attestare i treni Snft nella propria stazione. Il traffico fu interrotto e ripreso più volte per il timore di una potenziale concorrenza. Quando finalmente le Fs dettero il loro nulla osta, la linea Snft era già in crisi. Attestandosi i treni passeggeri alla stazione principale di Cremona, il raccordo fu interessato dalle varie relazioni dirette che avevano avuto il capolinea a Cremona Porta Milano. Il servizio era normalmente impostato su convogli in partenza da e per Rovato Borgo oppure su relazioni locali più brevi da Soresina e Soncino. I collegamenti diretti con altre stazioni della rete Snft videro l‚effettuazione di servizi per Bornato+Calino, Brescia, Edolo, e Iseo, mentre al di fuori delle linee sociali si ebbero collegamenti diretti per Milano Centrale via Rovato Borgo - Rovato. Il servizio per Milano Centrale era svolto da automotrici in composizione a Rovato con quelle in provenienza da Edolo ed ugualmente dirette a Milano. Al ritorno si effettuava una manovra opposta di scomposizione.

Stato attuale: Livello IV°. Fatiscente ma ancora utilizzato per scopi diversi il fabbricato di Cremona Porta Milano. Il deposito locomotive viene usato come rimessa autobus. Nessuna traccia della sede del raccordo.


© 2004,2019 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
© 2008,2019 Ricordi di Rotaie - Tutti i diritti riservati.