testata
Le stagioni dei treni
Home
Cosa è questo sito
Scambio link
Mappa del sito
Area riservata

La newsletter

Se vuoi cancellare la tua iscrizione, clicca qui

RICERCHE
ACME
Amici
Documenti
DVD
English
Eventi
FC
FOL
Formula 1 2008
FRECCIA AZZURRA
FREMO
FREMO-Calabria
Garage Report
H0m
Hornby
IN VENDITA
iTreni
Meeting
Mostre
Neve
Novegro
Pet
Rende
Ricordi
Rivarossi
Roco
Taurianova
Tecniche
Tropea
Viaggi
 




Marina Bay - G.P. Singapore

Primo gran premio notturno nella storia della Formula Uno.
Circuito cittadino con asfalto sconnesso, cordoli alti, muri al posto delle vie di fuga, illuminazione artificiale, ingresso alla Pit Lane molto criticato dai piloti.
Fari ogni quattro metri posti ad altezza di dieci metri per una illuminazione più forte che negli stadi.
Previsti 61 giri.

Qualifiche

Massa in pole batte Hamilton che si piazza solo al secondo posto. Terzo Raikkonen potrebbe alla partenza sfruttare il lato gommato della pista e scavalcare l'inglese.
Alonso accusa problemi tecnici e non riesce ad insidiare i primi dalla sua quindicesima posizione.
Fisichella parte dai box per modifica dell'impianto benzina.
Hamilton ha sostituito i dischi freni.

Gara

Iniziato il giro di ricognizione.
Non si prevede pioggia durante la gara.
A metà primo giro gran rimonta di Alonso che si ritrova 12°
Molte foglie sul tracciato.
3° giro gran bagarre fra Trulli e Rosberg
5° detriti sulla pista.
6° Rosberg sorpassa Trulli
7° Massa raccoglie un detrito che pare incastrato sotto la vettura. Intanto Raikkonen comincia a fare tempi migliori dei primi due.
8° Alonso insidia Trulli e lo sorpassa
10° Raikkonen recupera su Hamilton. Il finlandese sembra orientato a battere il precedente record di Numero di giri veloci in un GP detenuto da Schumaker con 10
12 Alonso ai Box
13 Testa coda per Burdais in una delle poche vie di fuga di questo tracciato.
14 Piquet spiacciacato sul muro. Safety car in pista. Tutti i meccanici fuori dai box
15 Fermo Barrichello in regime di SC
16 Kubica si ferma ai box
17 Rientra Massa ma fa danni: riparte strappando il bocchettone del rifornimento a causa di un guasto del segnale di via libera Costretto a fermarsi qualche decina di metri più avanti in attesa dei meccanici che gli tolgano il moncherino del bocchettone. Massa rientra ultimo. Danni anche a Raikkonen che era in fila.
20° In testa Rosberg Trulli Raikkonen 16° e Massa ultimo.
Il meccanico Ferrari colpito dal tubo é in osservazione medica ma tutto sommato sta bene.
Massa sotto osservazione per l'incidente ai box e l'intervento dei meccanici lontano dai box.
Rosberg e Kubica investigati per rifornimento a pit lane chiusa.
Drive trought per Massa che é ripartito pericolosamente davanti alla Force India di Sutil.
Stop e go per Rosberg e Kubica.
Alonso é quinto ma con le penalità rientra in zona podio e con la strategia potrebbe anche finire primo.
26° Stop e go per Kubica
27° Stop e go per Rosberg che rientra davanti a Coultard e Hamilton
29° Fisichella ai box. Raikkonen 13° Massa 16°
30° Ritiro per Webber. Meccanici Ferrari fuori. Si suppone per Raikkonen che si ritrova dietro Kovalainen che gli fa da tappo.
31° Invece Massa ai box con gomme morbide.
33° Trulli ai Box e rientra nono dietro Heidfeld. Alonso in testa con 4 secondi su Rosberg secondo
34° Kovalainen ai box per la seconda sosta.
36° Raikkonen insidia Nakajima. Che però sorpassa Trulli.
38° Raikkonen sorpassa Trulli e si porta al margine della zona punti. Hamilton quarto sempre dietro a Coultard terzo.
39° Rosberg ai box Rientra settimo
Si preparano gli uomini Renault per Alonso che ha 22 secondi di margine sul secondo.
40° Alonso rientra davanti a Coultard ed Hamilton e si crea un po' di bagarre con H. che riesce a sopravanzare C.
42° Ai box H. e Coultard.
Difficoltà di estrazione del bocchettone anche per Coultard.
Raikkonen sesto in zona punti.
43° Brutto controllo per Raikkonen senza altri danni.
46° Glock, finora secondo, ai box rientra davanti a Trulli.
49° Si preparano gli uomini Ferrari per Raikkonen che si ferma e rientra in quinta posizione.
50° Sutil contro un muretto e di nuovo Safety car. Pare a causa di un precedente incolpevole lungo di Massa.
51° Trulli fermo per problemi tecnici.
52° Rientra la Safety Car per un gran premio ridotto a meno di dieci giri.
57° Raikkonen salta su un cordolo e sbatte contro un muro.
Grande delusione per i tifosi Ferrari che abbandonano anzitempo il tracciato dopo l'incidente di Raikkonen!

Vince Alonso, Secondo Rosberg, Terzo Hamilton.
Debacle Ferrari che viene sopravanzata nella classifica costruttori dalla MacLaren.
E' la prima volta dalla fine del 2006 che nessun pilota Ferrari va a punti.

Che la colpa di questo risultato bislacco sia della Federazione con un cervellotico regolamento sull'accesso alla pit lane in regime di Safety Car?

foto
note

...




1435
©Copyright Le Stagioni dei Treni
 

© 2004,2020 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
Ing. Mario De Prisco - Rende - P.I. 00992050781
© 2008,2020 Le stagioni dei treni - Tutti i diritti riservati.