testata
Le stagioni dei treni
Home
Cosa è questo sito
Scambio link
Mappa del sito
Area riservata

La newsletter

Se vuoi cancellare la tua iscrizione, clicca qui

RICERCHE
ACME
Amici
Documenti
DVD
English
Eventi
FC
FOL
Formula 1 2008
FRECCIA AZZURRA
FREMO
FREMO-Calabria
Garage Report
H0m
Hornby
IN VENDITA
iTreni
Meeting
Mostre
Neve
Novegro
Pet
Rende
Ricordi
Rivarossi
Roco
Taurianova
Tecniche
Tropea
Viaggi
 




La ferrovia Cosenza-Paola: Storia e tecnica attraverso foto e modelli

ENGLISH VERSION

Rende (Cosenza) - Con il patrocinio della Città di Rende e la collaborazione del Parco Acquatico Santa Chiara 4.0, l'Associazione Culturale FREMO-Calabria "Nino Caldarella" organizza per i pomeriggi fra il 12 ed il 21 dicembre 2019 - dalle ore 16:00 alle ore 20:00 la mostra "La ferrovia Cosenza-Paola: Storia e tecnica attraverso foto e modelli".
Sarà esposta una parte significativa del nostro plastico: un impianto modulare a norma FREMO in scala 1/87 H0 esteso per oltre 56m ed interamente dedicato alle ferrovie Calabresi: Cosenza-Paola, Cosenza-Sibari, Sibari-Reggio Calabria (Jonica) com'erano a cavallo fra gli anni '60 e '80 del secolo scorso. In questa occasione il focus è ovviamente sulla stazione di Rende, punto centrale di un "mini" impianto esteso per circa 20m con la possibilità di ammirare ben 65m di rotaie immerse nel paesaggio Calabrese.
Sarà esposta anche la nostra collezione di fotografie storiche.

foto
note

La locandina della manifestazione




La manifestazione si prefigge di:

  • mantenere vivo il ricordo di una infrastruttura che agli inizio del secolo scorso ha rotto l'isolamento delle popolazioni della Valle del Crati rispetto alla direttrice Nord-Sud che correva lungo il mar Tirreno;
  • evidenziare le caratteristiche tecniche di un'opera che aveva tutto il diritto di sopravvivere in accordo agli attuali indirizzi di mobilità dolce ed alla valorizzazione dell'archeologia industriale;
  • mostrare al pubblico di Rende una riproduzione fedele, ancorché necessariamente incompleta, della storica linea a cremagliera che attraversa il territorio del nostro comune con un lavoro modellistico esteso per circa 20m e che finora abbiamo portato in giro per l'Italia per favorire una visione positiva del nostro territorio, dei suoi prodotti, delle sue capacità turistiche;
  • illustrare a giovani e meno giovani le tecniche e finalità della nostra visione del modellismo coniugato alla conoscenza storica oltre che geografica del nostro territorio e delle sue ricchezze.

    La struttura che ci ospita è facilmente raggiungibile dal viale Francesco e Carolina Principe.



  • foto
    note

    Vista satellitare per gentile concessione da Google Maps della struttura che ci ospita




    Per la prima volta a Rende, una mostra di modellismo ferroviario di altissimo livello!
    Giovedì 12 dicembre, ore 16:00, al Parco Acquatico Santa Chiara, "La ferrovia Cosenza-Paola", proposta dall'Associazione FREMO-Calabria, una riproduzione fedele e funzionante della storica linea a cremagliera.
    La mostra rimarrà aperta fino al 21 dicembre, ore 16:00-20:00.

    PER NONNI GENITORI E NIPOTI!!



    foto
    note

    Il nostro impianto ferroviario in miniatura sarà esposto all'ingresso del Parco Acquatico Santa Chiara 4.0





    Il comunicato dell'ufficio stampa della Città di Rende

    Sarà inaugurata il prossimo 12 dicembre alle 16,00 al Parco Acquatico Santa Chiara "La ferrovia Cosenza-Paola: Storia e tecnica attraverso foto e modelli". All'interno degli spazi espositivi allestiti dall'associazione culturale FREMO-Calabria "Nino Caldarella", sarà possibile ammirare una riproduzione fedele della storica linea a cremagliera che attraversa il territorio del nostro comune con un lavoro modellistico esteso per circa 20 metri. Inoltre, attraverso immagini e fotogrammi si potrà approfondire la conoscenza storica oltre che geografica del territorio e delle sue ricchezze. Si tratta di un'iniziativa - ha affermato l'assessora alla cultura Marta Petrusewicz- che valorizza il lavoro di maestranze ed esperti di modellismo che di sicuro troverà riscontro nei visitatori di tutte le età". "Vogliamo mantenere vivo il ricordo di una infrastruttura che agli inizio del secolo scorso ha rotto l'isolamento delle popolazioni della Valle del Crati rispetto alla direttrice Nord-Sud che correva lungo il mar Tirreno", ha dichiarato il presidente dell'associazione Mario De Prisco. La mostra di modellismo ferroviario, che s'inserisce nelle attività natalizie del parco acquatico, sarà visitabile sino al 21 dicembre dalle ore 16:00 alle ore 20,00




    295
    ©Copyright Le Stagioni dei Treni
     

    © 2004,2020 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
    Ing. Mario De Prisco - Rende - P.I. 00992050781
    © 2008,2020 Le stagioni dei treni - Tutti i diritti riservati.