testata
T-I-M-O-N-E.it
Home
Cosa è
Cosa fa
Requisiti
Road Map
Esempi
I pacchetti
Contatti
Area riservata

La newsletter

Se vuoi cancellare la tua iscrizione, clicca qui

DOCUMENTAZIONE
1.0 - La storia
2.0 - Gli automatismi
3.0 - Le figure operative
4.0 - Prerequisiti
5.0 - La struttura
6.0 - L'operatività
6.1 - I testi
6.2 - La miniatura
6.3 - Le fotografie
6.4 - Didascalie
6.5 - Ulteriori funzioni
7.0 - La pubblicazione
7.1 - Redattori
7.2 - Redattore capo
8.0 - Prossimi sviluppi
9.0 - FAQ
9.1 - Altre FAQ
RICERCHE
 




5.0 - La struttura

del 02/12/2005

E' importante avere ben presente come è stata immaginata e realizzata la struttura di un pezzo perché ciò ha un forte impatto sulla organizzazione del T-I-M-O-N-E

Indipendentemente dalla sua natura, ovvero dalla rubrica nella quale andrà a confluire, ogni pezzo prevede una unica parte iniziale, una unica parte finale e, opzionalmente, un numero variabile di parti intermedie con le illustrazioni e la prosecuzione del testo fra una foto e l'altra. Si precisa che le parti intermedie devono essere omesse per quei pezzi che non prevedono supporto iconografico

Nella parte iniziale sono presenti il titolo, l'autore ed eventualmente il secondo autore, la data di riferimento, il testo iniziale del pezzo fino alla prima foto (ovvero l'intero testo del pezzo per quelli senza foto).
La parte finale consta in pratica della sola barra con le firme e con i link alle mail degli autori e i classici pulsanti di navigazione. Ai fini dell'inserimento dei dati le parti iniziale e finale sono acquisite in un unico momento.

L'eventuale zona con le illustrazioni è vista come la classica tabella contenente la foto con didascalia, autore della foto, e data. Alla tabella fa seguito il blocco di testo che usualmente è inserito fra due foto. La zona delle fotografie è considerata facoltativa perché alcune news sono state pubblicate senza alcun corredo iconografico.

In funzione della tipologia del pezzo alcuni elementi possono essere opzionali: ad esempio si può definire che i pezzi di una rubrica non debbono mostrare l'autore del pezzo o la data di redazione o che le immagini possono non essere datate.

Possono essere gestite diverse strutture dei pezzi a seconda di esigenze editoriali specifiche e che apparentemente stravolgono lo schema descritto: ad esempio con le fotografie raggruppate in alto in forma di miniatura cliccabile per vedere le immagini a grandezza naturale, etc.

Oltre al file HTML sono previsti altri tipi di file: la miniatura da inserire nelle pagine indice e le immagini a corredo del pezzo.

Le miniature sono costruite in automatico dalla procedura trattando una delle foto caricate e con caratteristiche definite al momento della installazione del T-I-M-O-N-E

Le immagini, foto o disegni, vengono controllate in base a parametri di massima dimensione orizzontale, massima dimensione verticale, dimensione e tipologia del file, eventualmente differenziate per tipologia di rubrica di riferimento.

Pagina aggiornata con la release 2.5.0



2856

© 2004,2008 T-I-M-O-N-E.IT - Tutti i diritti riservati. 
Ing. Mario De Prisco - Rende - P.I. 00992050781